Legacy

Lo Studio Gianluca Rossoni, pur assicurando il massimo impegno al fine di garantire la correttezza e la completezza delle informazioni fornite attraverso questo sito Web, non si assume alcuna responsabilità in ordine ad eventuali errori inesattezze ed omissioni.

Di conseguenza lo Studio non si assume la responsabilità per danni di qualsiasi natura che possano eventualmente derivare dall’accesso al suddetto sito web e dall’utilizzo delle informazioni da esso fornite.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza periodicità predefinita, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, c. III, L. 62/2001.

×

Privacy

L'avvocato Gianluca Rossoni, con studio legale in Galleria Tito Livio 8, 35123 Padova, Italia, La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

1. Oggetto del Trattamento

Il Titolare è l'avv. Gianluca Rossoni che tratta i dati personali, identificativi (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento)– in seguito, “dati personali” o anche “dati”) da Lei comunicati in occasione della conclusione di mandati giudiziali o stragiudiziale di assistenza e/o consulenza legale.

2. Finalità del trattamento

I Suoi dati personali sono trattati:

A) senza il Suo consenso espresso (art. 24 lett. a), b), c) Codice Privacy e art. 6 lett. b), e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio: - concludere i contratti per i servizi del Titolare; - adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere; - adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (come ad esempio in materia di antiriciclaggio); - esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio; fatto salvo quanto previsto dall'ordinamento forense in relazione al rilascio del mandato all'avvocato.

B) Solo previo Suo specifico e distinto consenso (artt. 23 e 130 Codice Privacy e art. 7 GDPR), per le seguenti eventuali Finalità di aggiornamento dottrinale e giurisprudenziale: inviarLe via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni e aggiornamenti;

3. Modalità di trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.

Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio e per non oltre 2 anni dalla raccolta dei dati per le Finalità di aggiornamento dottrinale e giurisprudenziale.

4. Accesso ai dati

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all’art. 2.A) e 2.B): - a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema; - a società terze o altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti, società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, etc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento.

5. Comunicazione dei dati Senza la necessità di un espresso consenso (ex art. 24 lett. a), b), d) Codice Privacy e art. 6 lett. b) e c) GDPR)

Il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui all’art. 2.A) a Autorità di vigilanza, Autorità giudiziarie, a società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. I Suoi dati non saranno diffusi.

6. Trasferimento dati

I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea.

Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE.

In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

7. Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere

Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 2.A) è obbligatorio. In loro assenza, non potremo garantirLe i Servizi dell’art. 2.A).

Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 2.B) è invece facoltativo. Può quindi decidere di non conferire alcun dato o di negare successivamente la possibilità di trattare dati già forniti: in tal caso, non potrà ricevere newsletter, comunicazioni e altro materiale pubblicitario inerenti ai Servizi legali del Titolare. Continuerà comunque ad avere diritto ai Servizi di cui all’art. 2.A).

8. Diritti dell’interessato

Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy e art. 15 GDPR e precisamente i diritti di:

I) ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;

II) ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;

III). ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

IV). opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di aggiornamento dottrinale e giurisprudenziale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), per finalità di aggiornamento dottrinale e giurisprudenziale mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in 4 parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione. Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

9. Modalità di esercizio dei diritti

Potrà in qualsiasi momento esercitare i suddetti diritti comunicandolo a: Avv. Gianluca Rossoni, Galleria Tito Livio 8, 35123 Padova a mezzo PEC gianluca.rossoni@ordineavvocatipadova.it

×

Dentologia

Il sito TOURISMLAW.IT intende presentare ai visitatori l'attività svolta dalla STUDIO LEGALE ROSSONI nel settore del diritto del turismo.

Si comunica che il sito TOURISMLAW.IT è stato posto on-line nella rete, conformemente alle norme che regolano la professione forense, con particolare riferimento alle regole di informazione sull'attività professionale contenute negli articoli 17 e 35 del Codice Deontologico, come da ultimo riformato.

Il testo integrale del Codice Deontologico Forense è consultabile sul sito del Consiglio Nazionale Forense.

Si comunica che la segnalazione all'Ordine degli Avvocati di Padova è stata effettuata dall’Avvocato Gianluca Rossoni in data 30 maggio 2007.

×

Servizi Legali

per i professionisti e le industrie del turismo

Contenziosi

settore pubblico, consumatori e industria turistica

Formazione

formazione manageriale settore turistico

Servizi

Tourismlaw svolge l’attività di assistenza e consulenza legale nel settore del diritto del turismo, nelle seguenti aree:

Tourism Law services

Consulenza Legale per la redazione di contratti, convenzioni e accordi fra gli operatori del settore turistico (settore B2B)

Contratti di lavoro e consulenza di previdenza sociale nel settore turistico

Corsi di formazione e programmi di aggiornamento per le professioni turistiche (guide turistiche e professioni non regolamentate)

Diritto d'autore, Copyright, segni distintivi e tutela del copyright nel settore turistico

Tutela legale e gestione del reclamo nelle relazioni con il cliente/consumatore (settore B2C)

Assistenza in ADR, transazioni e conciliazioni in UE

Assistenza e rappresentanza giudiziale in Tribunale in Italia e UE - ricorsi a T.AR., Consiglio di Stato, Corte di Cassazione ed innanzi alla Corte di Giustizia europea

Consulenza ed assistenza legale per domiciliazioni extraeuropee con avvocati esperti nel diritto del turismo attraverso la rete IFTTA

Consulenza tecnica in giudizio per avvocati e parti

Consulenza di Information Technology applicata al turismo (l. privacy, siti web e nomi a dominio, gestione flussi dati personali, pagamenti e misure di sicurezza, mailing advertising, copyright testi ed immagini)

Rapporti P.A. e imprese/enti turistici (aree demaniali, tutela ambientale, tutela urbanistica, licenze e concessioni, professioni turistiche) (settore B2A)

Patrocinio e difesa in giudizio Privacy, brand protection, security sistem e online reputation

Tutela dell’azienda da azioni di concorrenza sleale

Recupero del credito in UE/SEE/EXTRA-UE

Tutela del passeggero – consumatore - turista - viaggiatore

Elaborazione di proposte di disegni di legge - emendamenti per comparti di imprese turistiche e categorie professionali, in adozione della normativa interna ed europea

Assistenza legale nella fondazione di imprese turistiche e agenzie di viaggio

Consulenza legale per la pubblicità in materia turistica - tutela da pubblicità ingannevole e difesa innanzi all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

Assistenza agli operatori turistici online (O.T.A.)

Contratto di viaggio e vendita di pacchetti turistici all inclusive, facilitator, dynamic package e servizi turistici collegati

Contratti di prenotazione online booking - allotment - charter - vuoto per pieno - deposito in albergo

Convenzioni di assegnazione pubblica di servizi di promozione ed informazione turistica a società, imprese sociali ed enti morali

Assistenza nelle domande di gara per assegnazione ed appalti di servizi turistici

Contratti di trasporto di persone

Contratti di distribuzione dei servizi turistici 

Contratti di assistenza turistica

Contratti di servicing 

Contratti di GSA

Chi Siamo

Tourism Law -Avv. Gianluca Rossoni

Avv. Gianluca Rossoni
(Padova - Italy)

Data di Nascita: 04.10.1970

Of Counsel

Tourism Law -Avv. Ignacio Sanchez Iglesias

Abogado Ignacio Sanchez Iglesias (Seville - Spain)

Data di Nascita: 27.01.1970

I nostri clienti

Tourismlaw svolge attività di assistenza specializzata nel settore del diritto del turismo a:

Compagnie aeree

Agenzie di viaggio

Tour Operator

GSA

Associazioni di guide turistiche

Associazioni culturali e imprese sociali

Organismi di formazione accreditati presso enti regionali

Associazioni tutela del consumatore

Società di servizi di marketing turistico

Editoria turistica

Enti fiera di settore turistico

Network di agenzie

Gruppi d’imprese turistiche

Hotel e bedbank companies

Camping

Compagnie di trasporto

Consolidatori

B&B

Attività ricettive extralberghiere

Rifugi alpini

Società di gestione di impianti di risalita sciistica

Federazioni nazionali di categoria nel settore turistico

Federazioni regionali di agenzie di viaggio e T.O.

Sindacati di categoria

CCIAA italiane ed estere

Università e istituti secondari per operatori turistici

Tourism Brokers

Ministeri del turismo

Società di consulenza per progetti UE

Enti di formazione artigiana

Consumatori e utenti di servizi turistici